MOVIMENTAZIONE ITALIA - ROMANIA

avatar
MOVIMENTAZIONE ITALIA - ROMANIA

 

L’ Italia, continua a figurare tra i Paesi in zona “rossa”. A tal proposito la informiamo che, come regola generale, i viaggiatori che entrano in Romania nonché coloro che sono stati in contatto diretto con persone risultate positive al virus Sars-Cov-2, sono sottoposti a una quarantena di 10 giorni se non sono vaccinati o se non si trovano tra l'11° e il 180° giorno dalla conferma dell'infezione, oppure di 5 giorni se sono vaccinati con ciclo completo da almeno dieci giorni o se si trovano tra l'11° e il 180° giorno dalla conferma dell'infezione.

Tuttavia, le seguenti categorie di viaggiatori provenienti da Paesi UE, dello Spazio Economico Europeo o dalla Confederazione Svizzera inseriti in "zona rossa" come l'Italia, sono esentate dalla misura della quarantena, a patto che non mostrino sintomi da Covid-19:

  • le persone vaccinate contro il virus SARS-Cov-2, che hanno ultimato il ciclo vaccinale almeno 10 giorni prima dell’ingresso in Romania;
  • le persone risultate positive all’infezione da virus SARS-Cov-2 negli ultimi 180 giorni precedenti all’ingresso in territorio romeno, se la data di ingresso in Romania si colloca almeno 10 giorni dopo la prova dell'avvenuta guarigione;
  • i bambini in età inferiore o pari a 12 anni;
  • i bambini in età compresa tra i 13 e i 15 anni, se presentano il risultato negativo di un test RT-PCR eseguito non oltre 72 ore prima dell'imbarco (se viaggiano con mezzi di trasporto pubblico) o dell'ingresso in territorio romeno (se viaggiano con mezzi propri);
  • le persone in transito, se lasciano la Romania al massimo 24 ore dopo l'ingresso nel Paese;
  • le persone che soggiornano in territorio romeno per un intervallo compreso tra le 24 e le 72 ore, se presentano l'esito negativo di un test RT-PCR eseguito non oltre 72 ore prima dell'imbarco (se viaggiano con mezzi di trasporto pubblico) o dell'ingresso in territorio romeno (se viaggiano con mezzi propri); nel caso in cui tali persone non abbandonino il territorio romeno trascorse le 72 ore, dovranno sottoporsi a un periodo di quarantena di 14 giorni informandone la Direzione di sanità pubblica del distretto nel quale soggiornano;
  • gli studenti che si recano in Romania per motivi connessi al loro ciclo di studi, se presentano l'esito negativo di un test RT-PCR eseguito non oltre 72 ore prima dell'imbarco (se viaggiano con mezzi di trasporto pubblico) o dell'ingresso in territorio romeno (se viaggiano con mezzi propri);
  • i membri di delegazioni sportive e gli artisti, se presentano l'esito negativo di un test RT-PCR eseguito non oltre 72 ore prima dell'imbarco (se viaggiano con mezzi di trasporto pubblico) o dell'ingresso in territorio romeno (se viaggiano con mezzi propri);

 

N.B. Nelle 24 ore che precedono l'ingresso in Romania, vi è inoltre la necessità di completare un modulo di ingresso reperibile QUI.

Sebbene la misura della quarantena non si applichi alle categorie sopra elencate, il modulo richiede ugualmente l'indicazione di un indirizzo presso il quale trascorrere il periodo di 14 giorni di isolamento fiduciario (nell'eventualità, ad esempio, in cui si risulti positivi al virus durante il soggiorno in territorio romeno).

Inoltre, i viaggiatori provenienti dai Paesi UE, dello Spazio Economico Europeo o dalla Confederazione Svizzera, se inseriti in zona "gialla" o "verde", sono esentati dalla quarantena se dimostrano di aver completato la vaccinazione contro il Sars-Cov-2 da almeno 10 giorni, se attestano la guarigione dall'infezione negli ultimi 180 giorni prima dell'ingresso nel Paese (se sono trascorsi almeno 10 giorni dalla conferma di guarigione) o se forniscono esito negativo di un test RT-PCR effettuato non oltre 72 ore prima dell'imbarco (se viaggiano con mezzi di trasporto pubblico) o dell'ingresso in territorio romeno (se viaggiano con mezzi propri).

I viaggiatori in ingresso da Stati terzi, ossia Paesi diversi rispetto a quelli UE, dello Spazio Economico Europeo e alla Confederazione Svizzera, indipendentemente dalla zona in cui è collocato il Paese in questione (rossa, gialla o verde), hanno l'obbligo di sottoporsi a una quarantena di 10 giorni se non presentano la prova della vaccinazione contro il Sars-Cov-2 o della guarigione dall'infezione, accompagnata dall’esito negativo di un test RT-PCR, eseguito non oltre 48 ore prima dell'ingresso nel Paese.

 

 

 

Eventi
Media
person
04 aprilie 2019
Facebook
Sviluppo e ammodernamento delle città italiane e delle infrastrutture territoriali, etica professionale e standard internazionali, …
person
04 aprilie 2019
Facebook
Sviluppo e ammodernamento delle città italiane e delle infrastrutture territoriali, etica professionale e standard internazionali, …
person
04 aprilie 2019
Facebook
Sviluppo e ammodernamento delle città italiane e delle infrastrutture territoriali, etica professionale e standard internazionali, …
Progetti
24 April 2019
FARNESINA
24 April 2019
SACE SIMEST
24 April 2019
DIGITAL4EXPORT

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners who may combine it with other information that you’ve provided to them or that they’ve collected from your use of their services. You consent to our cookies if you continue to use our website

Learn more OK