Il Presidente di Confindustria Romania incontra a Sofia Vincenzo Boccia, Presidente della LUISS

avatar
Il Presidente di Confindustria Romania incontra a Sofia Vincenzo Boccia, Presidente della LUISS

Ateneo romano che negli ultimi nove anni ha avuto una crescita a doppia cifra delle domande di ammissione, facendo registrare un tasso di occupazione dei suoi laureati che supera il 90% per i Dipartimenti di Economia. (fonte luiss.it). < È stato un grande piacere incontrare il Presidente Boccia, Past president di Confindustria (2016-2020) in occasione delle Celebrazioni del 20 anni di Confindustria Bulgaria. In questi ultimi tre anni, come Delegato alle Relazioni Esterne di Confindustria Est Europa, insieme al Presidente CEE, Luca Serena e a tutti i Presidenti della Federazione, ho avuto l’onore di condividere con Vincenzo, l’articolato percorso burocratico per arrivare al tanto atteso riconoscimento di queste entità estere, anche a livello statutario in Confindustria. Ritengo che la sua posizione, come Presidente della Luiss, sia rilevante e strategica per lo stretto legame dell'Ateneo con il mondo industriale, in un momento dove questo forzato cambiamento economico e sociale, necessita più che mai di un’adeguata formazione della futura classe dirigente, nell'interesse dei giovani e del nostro Paese > #vincenzoboccia #giuliobertola #romania #ateneoluiss #confindustriaromania #sofia

Articoli simili
avatar
17.04.2019
Consegna “Guida Paese” all'Ambasciatore della Romania in Italia, George Bologan.
avatar
18.04.2019
Presenta la tua Azienda
avatar
18.04.2019
Confindustria incontra gli imprenditori del Vest
avatar
18.04.2019
ASSOCIAZIONE IMPRENDITORI ITALIANI

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners who may combine it with other information that you’ve provided to them or that they’ve collected from your use of their services. You consent to our cookies if you continue to use our website

Learn more OK