Latest News:
2016/10/19: Bucarest ospiterà il 19 ottobre la conferenza “Una nuova strategia di internazionalizzazione. Confindustria nei Balcani e nell’Est Europa: sfide, opportunità e prospettive”, in occasione dell’Assemblea Generale di Confindustria Balcani, che riunis ... 2016/05/19: Elezioni del Presidente di Confindustria Romania: rieletto per il biennio 2016-18 Mauro Maria Angelini 2016/03/31: Vincenzo Boccia Presidente designato di Confindustria Italia dal Consiglio Generale 2016/03/09: Primo Coffee Break Confindustria Romania “Nuovi ostacoli nella registrazione delle società ai fini IVA - Modulo 088’’
Chi siamo
Presidente
Consiglio Direttivo
Giunta Nazionale
Consulta dei Presidenti
Il Patronato
Ratio
Cosa offriamo
Territoriali
Territoriale di Bucarest
Territoriale di Prahova
Delegazione Transilvania Nord
Delegazione Area Nord Est
Statuto
Codice etico
Come diventare soci
Il Patronato

Confindustria Romania, in qualità di Patronato, si pone come interlocutore privilegiato per le istituzioni sia italiane che romene, al fine di promuovere lo sviluppo equilibrato del Paese ed offrire la propria assistenza alle imprese e alle associazioni imprenditoriali attive in Romania. Siede inoltre al tavolo delle trattative con Governi e Sindacati sui temi di maggiore interesse e importanza per le imprese (costo del lavoro, regime fiscale, dialogo sociale).  Si ispira ai sistemi datoriali italiani nei quali si riconosce, facendo parte del Sistema Confindustria, la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manifatturiere e di servizi in Italia e la maggiore in Europa per numero di associati, rappresentandola in esclusiva sul territorio. Membro di ACPR (Alleanza Confederale delle Associazioni Romene) e referente del CNIPMMR (Consiglio Nazionale delle Piccole e Medie Imprese), socio fondatore di Confindustria Balcani, Confindustria Romania orienta i propri sforzi sulla crescita sindacale dell’Associazione, consolidando l’operatività di commissioni permanenti che si occupano delle tematiche di rilevante importanza per le aziende associate e per la competitività del Paese.